Nell'ambito dei nuovi Registratori Telematici sono previste due specifiche funzioni rispettivamente per annullare il documento e per la gestione dei resi. 

Per quanto riguarda le operazioni di annullamento si segnala che le stesse possono avvenire solo per correggere errori materiali (es. doppio "scontrino", importi errati, ripensamento immediato del cliente, etc...). E' importante evidenziare che l'annullo deve necessariamente essere fatto nello stesso giorno dello scontrino di riferimento - e quindi prima della chiusura giornaliera - attraverso la stessa cassa in cui è avvenuta la vendita. 

In caso di errori emersi successivamente alla chiusura giornaliera sarà necessario procedere con apposita comunicazione attraverso il portale "Fatture e Corrispettivi".

                                                                            ________________________________

Si segnala che, a partire dal 1° gennaio 2020, le detrazioni IRPEF del 19% relative agli oneri specificatamente previsti sono riconosciute a condizione che i relativi pagamenti vengano eseguiti con metodi tracciabili. La spesa deve essere quindi sostenuta esclusivamente mediante versamento bancario o postale o altri sistemi tracciabili (come carte di credito o debito).
È possibile continuare ad utilizzare il pagamento in contanti senza perdere il diritto alla detrazione per:

  • l'acquisto di medicinali e dispositivi medici;
  • le prestazioni sanitarie rese da strutture pubbliche o private accreditate al SSN.

                                                                            ________________________________

Si riportano di seguito le modalità e procedure per la presentazione del mod. F24 che contengono crediti d'imposta utilizzati in compensazione.

Tutti i contribuenti e sostituti d'imposta sono tenuti a presentare il modello F24 attraverso i servizi telematici dell'Agenzia delle entrate, qualora esponga la compensazione di crediti appartenenti alle seguenti categorie:

a) imposte sostitutive;
b) imposte sui redditi e addizionali;
c) IRAP;
d) IVA;
e) agevolazioni e crediti indicati nel quadro RU della dichiarazione dei redditi;
f) sostituti d'imposta.

L'obbligo di utilizzare i servizi telematici dell'Agenzia delle entrate sussiste anche per la presentazione dei modelli F24 che espongono la compensazione dei crediti tipici dei sostituti d'imposta, finalizzati, ad esempio, al recupero delle eccedenze di versamento delle ritenute, del "bonus 80 euro" e dei rimborsi da assistenza fiscale erogati ai dipendenti e pensionati. Il recupero da parte dei sostituti d'imposta delle eccedenze di versamento delle ritenute e delle somme rimborsate ai dipendenti  deve necessariamente essere esposto in compensazione nel modello F24, non essendo più possibile scomputare direttamente tali crediti dai successivi pagamenti delle ritenute.
Al riguardo, si evidenzia che il modello F24 può essere presentato attraverso i servizi telematici resi disponibili dall'Agenzia delle entrate:
- direttamente dal contribuente o dal sostituto d'imposta, utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online";
- avvalendosi di un intermediario abilitato.
Analogamente a quanto specificato nel paragrafo precedente, anche l'obbligo di utilizzare i servizi telematici dell'Agenzia delle entrate non sussiste qualora l'esposizione del credito nel modello F24 rappresenti una mera modalità alternativa allo scomputo diretto del credito medesimo dal debito d'imposta pagato nello stesso modello F24.
A prescindere dalla tipologia di compensazione effettuata, resta fermo l'obbligo di presentare il modello F24 a saldo zero esclusivamente attraverso i servizi telematici resi disponibili dall'Agenzia delle entrate.

                                                                            ________________________________

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Inviando la prenotazione accetti il trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D.Lgs. n. 196/2003. Nonché alla nuova normativa europea regolamento 679 del 2016 (GDPR)

SE.AV. SRL - via G. e G. Paglia 27 - 24122 Bergamo P.IVA e Codice fiscale: 03761680168
© Copyright 2017 . All Rights Reserved

Search